lunedì 22 aprile 2013

Green days


Ve ne sarete accorti vedendo stamattina il simpatico Google Doodle del giorno: oggi, 22 aprile 2013, è la Giornata della Terra, che ormai si festeggia da ben 43 anni (vedi l'articolo su Ansa.it link).
Ovviamente, si spera sempre che tali ricorrenze non mantengano un mero significato simbolico ma che fungano da monito (ai singoli come alle istituzioni) ad osservare attenzione rispetto alle problematiche ecologiche e, di conseguenza, a ridurre l'impatto sull'ambiente delle nostre abitudini quotidiane di vita.
E poiché, anche a causa della crisi economica mondiale, l'esigenza di compromettere il meno possibile gli ecosistemi in cui l'essere umano si inserisce è una questione ben nota (anche se lungi dall'essere risolta), le aziende produttrici di beni di consumo da anni ormai si sforzano di essere (o anche solo di apparire) “green” ed io oggi vorrei parlarvi del prodotto che mi sta più a cuore: gli occhiali, ovviamente.

Ebbene sì, anche questo accessorio può essere eco-friendly, e di seguito ve ne segnalo un paio di esempi:

Eco Optics - sorprende piacevolmente scoprire che è un marchio italiano, fondato da Alessandro Lanar (born in Cortina d'Ampezzo). Può vantare occhiali realizzati al 95% con materiali riciclati, con procedimenti certificati da autorevoli organismi accreditati, ma l'impegno di Eco Optics non si ferma qui: per ogni articolo venduto, l'azienda si impegna a piantare un albero ed inoltre collabora con l'associazione OneSight, che mira a fornire occhiali da vista gratuitamente alle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo, incoraggiando pertanto ciascuno di noi a donare i propri occhiali dismessi attraverso apposita raccolta nei centri autorizzati (http://www.eco-optics.com/)

Linkskin - i loro occhiali vengono creati con materiali riciclati (sia plastici che metallici) e senza l'utilizzo di viti o saldature. Hanno ottenuto certificazioni di sostenibilità ecologica (indicati con varie denominazioni ma sempre a carattere ufficiale) a Singapore ed altrettanto faranno a breve in Giappone e Germania. Devo dire che anche la forma di alcuni modelli ricorda il “full circle”, ossia il circolo del riciclo, che è il “credo” del marchio (http://linkskin.com/)

E voi conoscete altri marchi di occhiali amici dell'ambiente? Se sì, segnalatemeli!
Nel frattempo vi lascio con la foto di Occhiondolo che meglio interpreta lo spirito di questa giornata: ovviamente sto parlando di Occhiondolo “Green” ;)

A presto!
By

Occhiondolo

2 commenti:

  1. Hey darling)
    you have an amazing blog)i like it)

    I invite you to take part in my giveaway)
    http://amenfashion-christy.blogspot.cz/2013/05/giveaway-with-oasap.html

    xoxo Christy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank You Christy but the link is not working! :(

      Elimina